How can we win when fools can be kings?

seitulamiacasa:

-Tu ti annoi, tu ti annoi e lo sai, non saresti qui se non ti mancasse qualcosa!

-Arrogante, figlio di puttana!

-Non vuoi restare con me?

-Restare con te? E perché? Guarda stiamo già litigando!

-Sì, noi siamo così. Noi litighiamo. Tu dici a me che sono un arrogante figlio di puttana e io ti dico quanto sei una rompicoglioni, e lo sei, il novantanove percento del tempo. E non ho paura di offenderti, tanto ti bastano due secondi di recupero per passare alla rottura di coglioni successiva!

-E allora?

-E allora non sarà facile, anzi, sarà molto difficile e dovremmo lavorarci ogni giorno, ma io voglio farlo perché io voglio te, io voglio tutto di te, per sempre, io e te, ogni giorno della nostra vita. Vuoi fare una cosa per me? Per favore, prova a immaginare la tua vita fra trent’anni, fra quarant’anni, come sarà? Se la vedi con lui va’. Vai! Te ne sei andata una volta, sopravviverò anche alla seconda se è quello che realmente vuoi. Ma non scegliere la strada più facile.

-Quale strada facile? Non esiste una strada facile, comunque finisco per ferire qualcuno.

-Smettila di pensare a quello che vogliono gli altri, non pensare a quello che voglio io, a quello che vuole lui o a quello che vogliono i tuoi, tu che cosa vuoi? Che cosa vuoi?

-Non è così semplice.

-Che cosa vuoi? Dimmelo, che cosa vuoi?

seitulamiacasa:

-Tu ti annoi, tu ti annoi e lo sai, non saresti qui se non ti mancasse qualcosa!

-Arrogante, figlio di puttana!

-Non vuoi restare con me?

-Restare con te? E perché? Guarda stiamo già litigando! -Sì, noi siamo così. Noi litighiamo. Tu dici a me che sono un arrogante figlio di puttana e io ti dico quanto sei una rompicoglioni, e lo sei, il novantanove percento del tempo. E non ho paura di offenderti, tanto ti bastano due secondi di recupero per passare alla rottura di coglioni successiva!

-E allora?

-E allora non sarà facile, anzi, sarà molto difficile e dovremmo lavorarci ogni giorno, ma io voglio farlo perché io voglio te, io voglio tutto di te, per sempre, io e te, ogni giorno della nostra vita. Vuoi fare una cosa per me? Per favore, prova a immaginare la tua vita fra trent’anni, fra quarant’anni, come sarà? Se la vedi con lui va’. Vai! Te ne sei andata una volta, sopravviverò anche alla seconda se è quello che realmente vuoi. Ma non scegliere la strada più facile.

-Quale strada facile? Non esiste una strada facile, comunque finisco per ferire qualcuno.

-Smettila di pensare a quello che vogliono gli altri, non pensare a quello che voglio io, a quello che vuole lui o a quello che vogliono i tuoi, tu che cosa vuoi? Che cosa vuoi?

-Non è così semplice.

-Che cosa vuoi? Dimmelo, che cosa vuoi?


Is nowhere full of geniuses, sir? Because then I do probably belong there.


The Nowhere Boy [4/?]



cityofmortalfangirls:

This is so unbelievably sexy

cityofmortalfangirls:

This is so unbelievably sexy


Aaron Johnson in “Nowhere Boy”


thebeatuhls:

JOHN AND MIMI’S RELATIONSHIP IN 2 SENTENCES


ithefalldown:

URBAN, HIPSTER, INDIE, VINTAGE, BLACK &WHITE= PHOTOS
Aaron Taylor Johnson
Nowhere Boy

ithefalldown:

URBAN, HIPSTER, INDIE, VINTAGE, BLACK &WHITE= PHOTOS

Aaron Taylor Johnson

Nowhere Boy




the-perksofbeingateenager:

-nowhere boy-

the-perksofbeingateenager:

-nowhere boy-



I think [Give Me] Novacaine is sort of the song about trying to find that escape in places that are probably not the most healthy things in the world. If you let it take you over you can lose yourself in it. I think that’s what [Give Me] Novacaine is kind of about. That sort of defining moment where you actually lose yourself into your own demons in a lot of ways. -Billie Joe Armstrong